Categoria: Pace

In tanti x sentire e sostenere don Biancalani

Per presentare il resoconto della serata di venerdì 26 novembre ci affidiamo all’articolo pubblicato da Luccaindiretta e firmato da Enrico Pace Don Biancalani fa il pieno dopo le polemiche Riempie la sala del Dopolavoro ferroviario, nonostante polemiche, proclami e provocazioni, don Massimo Biancalani, il prete di Vicofaro e Ramini che ha fatto dell’accoglienza una missione, ad interpretazione delle parole dei Vangeli. Oltre 120 persone presenti all’incontro promosso da Aeliante, Amani Nyayo, chiesa valdese, Conpartecipo, Emergency Lucca, e Osservatorio per la...

Venerdì a Lucca

Don Biancalani a Lucca parla del modello Vicofaro Venerdì (26 ottobre) alle 21 in un incontro pubblico, promosso da Aeliante, Amani Nyayo, Chiesa Valdese, Conpartecipo, Emergency Lucca, Osservatorio per la pace Capannori, al dopolavoro ferroviario di Lucca si parlerà di accoglienza. “In un momento – spiegano i promotori – dove i toni politici sono esasperati e il problema principale sembra siano gli immigrati, le associazioni promotrici dell’incontro si pongono l’obiettivo di presentare e discutere il tema dell’accoglienza”. Alla serata parteciperà...

No al trasferimento degli immigrati di Riace

Condividiamo il seguente appello Io chiedo al #PresidentedellaRepubblica di fermare il trasferimento degli immigrati che abitano a Riace. Non c’è giustificazione alcuna a questa scelta. È accanimento contro persone che a Riace hanno la possibilità di vivere come esseri umani. Se vanno via loro anche il Borgo morirà, e con esso ogni speranza di riscatto per la nostra martoriata terra di Calabria. Respingimenti, chiusura di porti e aeroporti, chiusura anticipata dei negozi etnici, bambini discriminati nelle scuole, episodi ripetuti di...

La politica fa propaganda, per fortuna c’è chi agisce

https://www.avvenire.it/amp/attualita/pagine/salvataggi-migranti-i-militari-prendono-l-iniziativa Apri la pagina e clicca sul link per leggerlo. Un articolo da leggere che serve a far riflettere. C’è necessità di informare e far conoscere la situazione stante il blocco comunicativo imposto dal governo. C’è necessità di un impegno quotidiano per contrastare la controinformazione che sta dilagando, serve un sussulto di umanità.

Rete della pace – necessario embargo sulle armi a Israele

Dopo le uccisioni e i ferimenti illegali dei manifestanti di Gaza, necessario embargo sulle armi a Israele Sulla base delle sue recenti ricerche, Amnesty International ha concluso che nel corso delle proteste della “Grande marcia del ritorno”, a Gaza l’esercito israeliano ha ucciso e ferito manifestanti palestinesi che non costituivano alcuna minaccia imminente. Nel corso delle proteste dei venerdì, iniziate il 30 marzo, i soldati israeliani hanno ucciso 35 palestinesi e ne hanno feriti oltre 5500, in alcuni casi arrecando...

Siria: i nostri cuori battono ancora

Il 15 marzo 2018 segna l’inizio dell’ottavo anno di guerra per i bambini siriani. Questo video, realizzato lo scorso anno, congiuntamente da UNICEF Siria e dall’ufficio UNICEF per Medio Oriente e Nord Africa, ha come protagonisti i bambini siriani. Il loro è un messaggio di sofferenza ma pieno di determinazione e speranza: i nostri cuori battono ancora.

Conpartecipo aderisce alla Marcia della pace 2018

da Perugia ad Assisi, Domenica 7 ottobre 2018 Riprendiamo il cammino, verso la prossima Marcia per la pace, rinnovandone il senso e l’impegno individuale e collettivo. Stiamo correndo il rischio di lasciare alle future generazioni un mondo peggiore di quello che ci è stato consegnato: l’aria che respiriamo è malata, le crisi economiche generano paure, xenofobia e razzismo, il controllo delle risorse energetiche e naturali genera nuove guerre, il profitto di pochi genera la povertà dei molti, la democrazia viene...

69° anniversario della dichiarazione dei diritti umani

Anche a Lucca si ricorda la “dihiarazione universale dei diritti umani“. Varie iniziative promosse dalla Provincia, i comuni di Lucca e Capannori e molte associazioni del territorio. Un modo per ricordare, più che celebrare, i contenuti della dichiarazione e gli impegni per i governi e tutta la società civile. Da conpartecipo l’invito a partecipare e diffondere il programma.

Aumento delle spese militari nel 2018 in Italia

Nella legge di bilancio vengono incrementate le spese militari. Di fronte a tagli di altre spese e in assoluto riferendoci all’etica e ai problemi sociali del nostro Paese, è giusto spendere quasi l’1,5% del Pil atteso in questa direzione? Secondo l’osservatorio sulle spese militari Italiane La previsione di spesa per il ministero della difesa viene incrementata di circa 700 milioni di euro (+3,4%).  L’aumento delle spese italiane per la Difesa risulta ancor più consistente se si tiene conto di tutte...

Ius soli e ius culturae sciopero della fame il 20 novembre

http://www.italianisenzacittadinanza.it/ Riforma della cittadinanza: il tempo è adesso Di nuovo nelle scuole e nelle piazze per l’approvazione della riforma Campagna promossa da L’Italia sono anch’io, Italiani senza cittadinanza, Insegnanti per la cittadinanza, Movimento di Cooperazione Educativa, Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti, CEMEA, A Buon Diritto Riprende la mobilitazione per arrivare finalmente, entro novembre, all’approvazione definitiva della legge di riforma della cittadinanza. Dal 13 al 18 novembre in decine di scuole, con lo slogan “A scuola nessuno è straniero” ,...